Quali sono le terapie?


La fibrosi polmonare idiopatica è una malattia progressiva e questo significa che si aggrava nel tempo. Discuti con il tuo medico le opzioni terapeutiche per individuare quella più adeguata alla tua condizione.

In evidenza

strutture molecolari - nuovi farmaci contro ipf

Conferme d’efficacia per i nuovi farmaci contro la fibrosi

Grazie all’introduzione in pratica clinica dei farmaci antifibrotici nintedanib e pirfenidone, oggi è possibile frenare la progressione dell’IPF, offrendo ai pazienti un miglioramento della qualità di vita e della sopravvivenza.

Cosa c'è di nuovo?

covid-19 - terapia antifibrotica

20 Luglio 2020

La terapia anti-fibrotica utile anche contro i danni da COVID-19?

famiglia - settimana mondiale ipf

23 Settembre 2020

Settimana mondiale dell’IPF: un video per sensibilizzare

mani - mnemosyne scoperta ipf

08 Marzo 2019

Mnemosyne: un percorso emotivo alla scoperta dell’IPF

I farmaci

Negli ultimi anni sono stati sviluppati nuovi farmaci (in particolare, nintedanib e pirfenidone) che possono migliorarne il decorso e renderlo un po’ meno gravoso. Questi farmaci hanno maggiore efficacia se iniziano a essere assunti in fase iniziale e nell’ambito della gestione di un team di specialisti.

prima colazione - i farmaci ipf sessantenni - farmaci ipf
farmaci ipf
ossigenoterapia
consulto - ossigenoterapia ipf
sessantenni - ossigenoterapia ipf

L’ossigenoterapia

L’ossigenoterapia, fornendo ai polmoni ossigeno concentrato, riesce a compensare in parte il deficit respiratorio associato con l’IPF, riducendo la dispnea e migliorando la capacità d’esercizio, il benessere generale dell’organismo e la qualità di vita dei pazienti.

Tag: Terapie

La riabilitazione respiratoria

I pazienti con IPF possono trarre giovamento da programmi di riabilitazione respiratoria e, più in generale, dalla pratica regolare di attività fisica, anche contrastando la naturale tendenza alla sedentarietà promossa dalla malattia.

riabilitazione respiratoria ipf sessantenne - riabilitazione respiratoria ipf
farmaci - riabilitazione respiratoria ipf
sessantenni - trapianto polmonare ipf
consulto - trapianto polmonare ipf
dialogo medico-paziente - trapianto polmonare

Il trapianto polmonare

Attualmente, il trapianto di polmone è l’unica terapia realmente in grado di eliminare la fibrosi polmonare idiopatica. Per valutare se è possibile avvalersi di questa soluzione e conoscerne i rischi e le implicazioni successive è bene parlare in modo approfondito con il medico del Centro di riferimento per la cura della fibrosi polmonare idiopatica.

Dubbi o domande?

I nostri esperti rispondo alle domande più comuni che possono sorgere a chi vive con la fibrosi polmonare idiopatica.
Consulta le loro risposte e se hai ancora dubbi scrivici pure! Le risposte saranno pubblicate e utili per tutti.

Glossario

Biopsia polmonare

Consiste nel prelevare e nell’analizzare in laboratorio un piccolo campione di tessuto polmonare, proveniente da un individuo con sospetta malattia grave ai polmoni. Esistono 3 modalità differenti di prelievo: la biopsia broncoscopica, l’agobiopsia polmonare e la biopsia polmonare “a cielo aperto”.