08 Marzo 2019

Mnemosyne: un percorso emotivo alla scoperta dell’IPF

Giovedì 28 febbraio è stata la Giornata delle Malattie Rare. In coincidenza con tale evento, per focalizzare l’attenzione sulla malattia respiratoria della Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF), dalle 18 alle 22, a Camera – Centro Italiano per la Fotografia, in via delle Rosine 18 a Torino, l’associazione “Voci Sott’Acqua” ha presentato un’istallazione artistica site-specific denominata Mnemosyne. Mnemosyne consiste in una sorta di percorso emotivo, costruito […]


TEMPO DI LETTURA: 3 minuti
SHARE

Giovedì 28 febbraio è stata la Giornata delle Malattie Rare. In coincidenza con tale evento, per focalizzare l’attenzione sulla malattia respiratoria della Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF), dalle 18 alle 22, a Camera – Centro Italiano per la Fotografia, in via delle Rosine 18 a Torino, l’associazione “Voci Sott’Acqua” ha presentato un’istallazione artistica site-specific denominata Mnemosyne.

Mnemosyne consiste in una sorta di percorso emotivo, costruito attraverso il vissuto delle persone che sono a contatto con l’IPF. Ascoltando le storie di pazienti, familiari, caregiver e operatori sanitari, il pubblico è stato quindi accompagnato, dalle persone dello staff di Effetto Larsen, in un coinvolgente – e a tratti sconvolgente – viaggio di scoperta della IPF.

Come operatori sanitari, sono stati intervistati i medici e gli infermieri degli ospedali Molinette di Torino, S. Giuseppe di Milano, S. Gerardo di Monza, Morgagni di Forlì e Vimercate; sono state inoltre coinvolte le associazioni “Un respiro di speranza” di Monza, “Associazione Morgagni Malattie Polmonari” di Forlì, “Insieme Per Fare” di Torino. L’iniziativa è stata realizzata con il patrocinio di FIMARP, Federazione Italiana IPF e Malattie Polmonari.

La presentazione della “mappatura emotiva” Mnemosyne, è stata accompagnata dagli interventi di esperti che hanno descritto le più importanti informazioni sulla malattia; a tale riguardo, hanno partecipato il Prof. Carlo Albera (Università di Torino, Direttore Struttura Complessa, Pneumologia, Ospedale Molinette), la Dott.ssa Valentina Ieraci, (psicologa e psicoterapeuta, Dottore di ricerca in Neuroscienze) e Antonio Mangano (presidente dell’Associazione pazienti di Torino “Insieme Per Fare”).

Come per tutto il progetto “Voci Sott’Acqua”, questa proposta ha l’obiettivo di dar voce a chi fa fatica a far sentire la propria, di offrire nuove modalità per parlare di un argomento delicato, difficile e importante. “Voci Sott’Acqua” è un progetto di comunicazione nazionale realizzato da Reverb, con il contributo non condizionato di Boehringer Ingelheim, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’IPF.

Contatti utili:

Voci Sott’Acqua: www.vocisottacqua.orginfo@vocisottacqua.org – Fb e Instagram: vocisottacqua

Reverb srl: www.reverbsrl.eu

SHARE
Dove effettuare la riabilitazione?

Dove effettuare la
riabilitazione?

Puoi ricercare tra le strutture ospedaliere specializzate nel trattamento della fibrosi polmonare idiopatica per individuare il programma di riabilitazione respiratoria più vicina a casa tua.

Cerca

Ti potrebbero interessare anche:

Come vivere con la fibrosi polmonare idiopatica?

Come vivere con la fibrosi polmonare idiopatica?

Come fornire assistenza?

Come fornire assistenza?

dottoressa in camice - come diagnosticare IPF

Come diagnosticarla?

Questo contenuto ti è stato utile?

Aiutaci a rendere IPF Community un portale sempre più vicino alle persone.

    Grazie!

    La tua risposta ci aiuta a migliorare i contenuti del portale e offrirti informazioni sempre più aggiornate.

    C’è un argomento che ti interessa particolarmente?

    Scrivici, raccoglieremo le vostre segnalazioni per proporre nuovi contenuti.