23 Settembre 2020

Che cosa è la fibrosi polmonare idiopatica?

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF, Idiophatic Pulmonary Fybrosis) è una malattia rara che colpisce i polmoni, riducendo progressivamente la capacità respiratoria. Il termine “fibrosi” è legato al processo alla base della malattia che consiste nella sostituzione di porzioni sempre più ampie del tessuto polmonare degli alveoli (parenchima polmonare) con tessuto cicatriziale incapace di supportare gli scambi […]


SHARE

La fibrosi polmonare idiopatica (IPF, Idiophatic Pulmonary Fybrosis) è una malattia rara che colpisce i polmoni, riducendo progressivamente la capacità respiratoria.

Il termine “fibrosi” è legato al processo alla base della malattia che consiste nella sostituzione di porzioni sempre più ampie del tessuto polmonare degli alveoli (parenchima polmonare) con tessuto cicatriziale incapace di supportare gli scambi di ossigeno e anidride carbonica, normalmente garantiti dai polmoni, e quindi di assicurare una corretta ossigenazione dell’organismo.

L’aggettivo “idiopatica” è aggiunto per indicare che, a oggi, non è stato possibile evidenziare gli specifici meccanismi biologici che portano all’insorgenza della malattia.

SHARE
Dove effettuare la riabilitazione?

Dove effettuare la
riabilitazione?

Puoi ricercare tra le strutture ospedaliere specializzate nel trattamento della fibrosi polmonare idiopatica per individuare il programma di riabilitazione respiratoria più vicina a casa tua.

Cerca

Ti potrebbero interessare anche:

Questo contenuto ti è stato utile?

Aiutaci a rendere IPF Community un portale sempre più vicino alle persone.

    Grazie!

    La tua risposta ci aiuta a migliorare i contenuti del portale e offrirti informazioni sempre più aggiornate.

    C’è un argomento che ti interessa particolarmente?

    Scrivici, raccoglieremo le vostre segnalazioni per proporre nuovi contenuti.