Le associazioni

Oltre ai Centri di di riferimento per la diagnosi e la cura dell’IPF, un supporto fondamentale per le persone affette da IPF e per i loro cari sono le Associazioni di pazienti.


TEMPO DI LETTURA: 3 minuti
SHARE

Oltre ai Centri di di riferimento per la diagnosi e la cura dell’IPF, un supporto fondamentale per le persone affette da IPF e per i loro cari sono le Associazioni di pazienti. La relazione con le Associazioni Pazienti consente di ottenere ulteriori indicazioni sulla malattia e su come gestirla al meglio, nonchè di avere un aiuto psicologico diretto, ma soprattutto offre la possibilità di entrare in contatto con altre persone che stanno affrontando gli stessi problemi, condividendo dubbi ed esperienze. Essere consapevoli di non essere soli nell’affrontare la malattia è fondamentale per mantenere una maggiore serenità e un atteggiamento proattivo nei confronti dell’IPF.

Questo vale anche per chi assiste i malati. Oltre all’impegno pratico quotidiano richiesto, vedere un proprio caro convivere con l’IPF può essere molto stressante e indurre frustrazione e senso di impotenza, riducendo la possibilità di essere d’aiuto. Anche chi presta cure al paziente, quindi, se si sente in difficoltà, deve cercare un sostegno psicologico specialistico e condividere il più possibile la propria esperienza con altri familiari di pazienti con IPF, attraverso le Associazioni presenti sul territorio.

Ti potrebbero interessare anche:

Come fornire assistenza?

Come fornire assistenza?

dottoressa in camice - come diagnosticare IPF

Come diagnosticarla?

tablet -news su ipf

Cosa c’è di nuovo?

Tag: Novità

Questo contenuto ti è stato utile?

Aiutaci a rendere IPF Community un portale sempre più vicino alle persone.

    Grazie!

    La tua risposta ci aiuta a migliorare i contenuti del portale e offrirti informazioni sempre più aggiornate.

    C’è un argomento che ti interessa particolarmente?

    Scrivici, raccoglieremo le vostre segnalazioni per proporre nuovi contenuti.