Iscriviti alla Newsletter

In ricordo di Alessandro Giordani, il guerriero dell’IPF

Alessandro Giordani purtroppo ci ha lasciati, all’età di 46 anni. Da sei anni conviveva con l’IPF.

Alessandro era presidente di Fimarp (Federazione Italiana fibrosi polmonare idiopatica e Malattie Rare Polmonari) e fondatore e presidente di “Un Respiro di Speranza, la prima associazione italiana di pazienti affetti da IPF, che intende aiutare le persone affette da questa patologia ad uscire da una condizione di isolamento e accompagnarle in un percorso di cura.

Ma soprattutto, al di là della sua attività “ufficiale” con Un Respiro di Speranza, Alessandro ha saputo donare forza e serenità a tutti i pazienti con IPF. Da grande guerriero quale era, ha lottato fino all’ultimo per combattere la malattia, sostenendo con la sua immensa energia, positività e forza tutti i pazienti affetti da questa patologia e chi gli era vicino.

Il suo ricordo è vivo tra le persone che l’hanno conosciuto e il suo grande coraggio nell’affrontare l’IPF aiutando il prossimo resta un messaggio forte per tutti noi.

 

 

Pubblicata il 21 giugno 2017